Warda Garda: si delinea il programma

Un fine settimana dedicato all’Olio Garda Dop e al turismo dell’olio: sabato 3 e domenica 4 settembre avrà inizio a Cavaion Veronese la prima edizione di Warda Garda, l’evento dedicato a olio e turismo. Il programma prevede degustazioni, mercato prodotti Dop e una tavola rotonda con Luigi Caricato.

Manca quindi poco a WardaGarda.

Il Festival dell’Olio del Garda nel suo Entroterra, alla sua prima edizione, è promosso dal Consorzio Olio Garda DOP con l’organizzazione della Pro Loco. L’appuntamento è a Corte Torcolo sede del Consorzio.

Durante i due giorni saranno allestiti un mercatino con i prodotti DOP, come l’Aglio Polesano e il riso Nano Vialone IGP; ci sarà una mostra di Valerio Marini con le sue illustrazioni dedicate alle donne dell’olio, con lo stesso Marini presente sabato e domenica; entrambe le sere per il pubblico ci sarà la possibilità di fermarsi per cenare con i prodotti del territorio grazie alla proposta gastronomica della Pro Loco. Tra gli eventi in calendario sabato 3 settembre alle 10 è prevista la tavola rotonda “Olioturismo, forme e percorsi dei nuovi turisti” moderata da Luigi Caricato di Olioofficina con la partecipazione di: Andrea Bertazzi, Presidente Consorzio Olio Garda DOP; Leandro Luppi, chef del Ristorante Vecchia Malcesine; Verona Garda Bike, Ente per la promozione del cicloturismo; Elena Pigozzi, scrittrice. A conclusione è prevista la consegna dei premi del concorso per l’Olio Garda DOP L’Oro del Garda e del concorso di potatura Giorgio Bargioni. Sempre sabato alle 16 un laboratorio di degustazione per imparare a degustare e abbinare l’olio; alle 17 è la volta invece dello show cooking di Bruno Bassetto, famoso bècher trevigiano, che proporrà l’olio del Garda DOP in abbinamento alla carne di qualità certificata.

Domenica 4 settembre alle 10 aperta a tutti una passeggiata tra gli oliveti con arrivo al Fortino di Cavaion. Alle 15 torna invece il laboratorio di degustazione per conoscere l’olio e alle 16 lo show cooking di Bruno Bassetto.

Torna su

Avvisiamo i nostri clienti che dal 5 al 23 agosto le spedizioni potrebbero subire rallentamenti.