Un premio inaspettato

Premio “Cultura dell’Olio 2016” a Laura Turri

Venerdì 22 gennaio la giornata di Olio Officina Festival a Milano si è conclusa con una grande inaspettata soddisfazione. Bisognerebbe essere pronti e bravi a ringraziare subito con le parole adeguate e soprattutto quelle più adatte ad esprimere il sentimento di gratitudine e riconoscenza che ci invade in quell’istante. Una gratitudine che è anche stima per la dedizione, l’entusiasmo e la professionalità di Luigi Caricato.

Lo ringrazio per le belle parole che hanno motivato il premio.

“A contraddistinguerla, la capacità di tenere unite e far conciliare realtà e

persone tra loro distanti e contrapposte, senza per questo venir meno alla

sua fermezza e determinazione nel raggiungere gli obiettivi prefissati. Ha

sempre dimostrato una coerenza e un raro coraggio nel continuare a cercare

il dialogo e il confronto dialettico, anche quando tutto sembra

irrimediabile. Tra i suoi meriti, l’aver fondato l’associazione delle Donne

dell’Olio e l’aver fatto convergere in un unico consorzio tutte le aziende

dell’olio Garda Dop.”

Laura Turri

Torna su

Avvisiamo i nostri clienti che dal 5 al 23 agosto le spedizioni potrebbero subire rallentamenti.