Gocce di olive

Ecco una ricetta che abbiamo trovato in una interessante pubblicazione di Antonia Polese, insegnante di cucina che ha consolidato la sua formazione presso prestigiose scuole in Italia e all’estero e che si occupa, in particolare, della cucina veneta, della sua storia e delle sue tradizioni.

Questi gli ingredienti:

200 g di riso vialone nano, 120 g di patè di olive Turri, 2 dl di brodo vegetale, 2 dl di latte, 400 g di parmigiano, 1 cipolla, olio extra vergine di oliva (il classico Turri), sale e pepe q.b., farina, 1 uovo, pangrattato per impanare.

In un tegame far imbiondire la cipolla, aggiungere il riso e farlo tostare. Aggiungere il brodo vegetale e il latte (attenzione, devono essere caldi per non fermare la cottura del riso) e amalgamare i rimanenti 60 g di patè di olive e il parmigiano e far cuocere per circa 20 minuti, (consideriamo che dovremo preparare delle crocchette). Aggiustare di sale e pepe.
Formare delle palline, prendendone un cucchiaino per volta, passarle nell’uovo sbattuto,  rivestirle di pangrattato e, infine, friggerle in una padella con abbondante olio extra vergine di oliva per pochi minuti.

Scolarle, asciugarle e servire.

Ottime per l’aperitivo !

Torna su

Avvisiamo i nostri clienti che dal 5 al 23 agosto le spedizioni potrebbero subire rallentamenti.