Dell’olio e del suo uso di bellezza

 

Dioscoride Pedanio fu medico, botanico e farmacista, che esercitò a Roma ai tempi di Nerone. Famoso per la sua De materia medica, un erbario scritto in lingua greca, ebbe molta influenza nella storia della medicina. Parlando dell’olio sintetizza “lo olio che si cava dalle olive immature… è ottimo per l’uso dei sani e di questo quello è il migliore, che è nuovo, odorato e non mordace… Ogni olio comunemente scalda, mollifica il ventre, preserva il corpo dal freddo e fallo più pronto nelle sue attioni”. Mentre si dilunga sui vari tipi di olio e sui tanti modi d’impiego, ricorda non solo gli usi dietetici e farmaceutici, ma anche cosmetici, raccontando che le donne se ne servono per farsi bella la faccia.

Da qui nasce la nostra voglia di avere, con marchio Turri, creme di cosmesi e sapone all’olio extravergine d’oliva.

Torna su

Avvisiamo i nostri clienti che dal 5 al 23 agosto le spedizioni potrebbero subire rallentamenti.