La ricetta della crostata di marroni all’olio extravergine d’oliva

crostata di marroni olioextravergine d'oliva

La ricetta della crostata di marroni all’olio extravergine d’oliva

La crostata di marroni all’olio extravergine d’oliva è un dolce che profuma d’autunno. Tra gli ingredienti due eccellenze del lago di Garda: l’olio extravergine d’oliva italiano e i marroni di San Zeno DOP

Facile da preparare, la crostata di marroni all’olio extravergine d’oliva si può servire sia come dessert che come golosa merenda, da sorseggiare con un tea caldo guardando i colori che il paesaggio regala in questa stagione. La morbida pasta frolla può essere utilizzata anche per preparare dei biscotti. La crema invece può essere utilizzata al posto della marmellata.

Ingredienti per la pasta frolla (per uno stampo da circa 26-28 cm di diametro) della crostata di marroni all’olio extravergine d’oliva

300 gr di farina 00
100 gr di zucchero
1 uovo intero
1 tuorlo
100 ml di olio extravergine di oliva italiano  biologico Turri
1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la crema di castagne e cioccolato della crostata di marroni all’olio extravergine d’oliva

300 gr di marroni di San Zeno DOP
100 gr di zucchero semolato
150 gr di acqua
50 gr di cioccolato fondente

Preparazione:

Dopo aver lavato con cura i marroni con acqua corrente, metterli a bollire per almeno 40 minuti in abbondante acqua in una pentola dai bordi alti.

Nel frattempo, mettere in un’ampia ciotola le uova, lo zucchero, la buccia di limone, il lievito e l’olio extravergine d’oliva italiano. Mescolare con una forchetta o con una frusta a mano. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, unire un po’ alla volta la farina ed il lievito precedentemente setacciato, impastando con le mani.

Quando l’impasto sarà diventato più sodo, trasferirlo su una spianatoia infarinata. Continuare a lavorarlo in modo da ottenere un pasta frolla liscia ed omogenea. Nel caso il composto dovesse risultare un po’ appiccicoso aggiungere un pizzico di farina. La pasta frolla sarà pronta quando non si attaccherà più alle dita.

Avvolgere il panetto in una pellicola e lasciare riposare in frigo per 25-30 minuti. Passato questo tempo riprendere la frolla e, con un mattarello, spianarla per formare un disco da cui ricavare la base della crostata.

Quando i marroni saranno cotti scolarli, sbucciarli con l’aiuto di un coltellino e sbriciolarli grossolanamente.

Mettere l’acqua e lo zucchero in un pentolino e far sciogliere a fiamma non troppo alta.

Unire quindi allo sciroppo di zucchero i marroni, mescolare e far cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Sminuzzare il cioccolato e unirlo ai marroni, facendolo sciogliere e continuando a mescolare.

Quando il cioccolato sarà ben sciolto, con l’aiuto del frullatore ad immersione, frullare il composto fino ad ottenere una crema liscia. Infine un filo d’olio extravergine d’oliva delicato darà alla crema di marroni e cioccolato la giusta consistenza.

Posare il disco di pasta frolla in uno stampo per crostata rivestito con carta da forno, farcire e decorate con le striscioline di impasto avanzato. Mettere in forno già caldo per 30-35 minuti a 190°. La crostata di pasta frolla all’olio con crema di castagne sarà pronta quando risulterà bella dorata.

Buona golosa merenda con la crostata di marroni all’olio extravergine d’oliva!