Chi è Olivia?


Olivia è un avatar! Il che non spiega molto di più, ma è già un inizio. Cercando in wikipedia: “l’avatar è un’immagine scelta per rappresentare la propria utenza in comunità virtuali, luoghi di aggregazione, discussione, o di gioco on line”.

Quindi Olivia è l’immagine scelta dalle Donne dell’Olio per far parlare l’olio. Chiamato in gergo “agente dialogante” consente il dialogo con la bottiglia d’olio.

Olivia, illustrata dall’ironico Valerio Marini, è quindi un’immagine trasmessa da un QR code e che verrà posizionata nelle retro etichette delle bottiglie delle produttrici socie delle Donne dell’Olio e che servirà al consumatore per rispondere ai quesiti, alle curiosità e ai dubbi di fronte all’acquisto di una bottiglia d’olio.

Il QR code è leggibile da qualsiasi cellulare e smartphone munito di un apposito programma di lettura (lettore di codici QR, o in inglese QR reader). Basterà posizionare il proprio smartphone sopra il codice e non appena apparirà Olivia si potranno formulare le domande: “Ma l’olio scade?” “Monocultivar cosa vuol dire?” “Cos’è l’acidità?”. Olivia è attualmente un prototipo in evoluzione e la propria terminologia è ancora in fase di costruzione. Quindi, STAY TUNED!

Torna su

Avvisiamo i nostri clienti che dal 5 al 23 agosto le spedizioni potrebbero subire rallentamenti.